• Check-in

    24 feb
  • Check-out

    26 Feb
  • Adulti

Benvenuti



VIlla Nina è una prestigiosa residenza, una struttura ricettiva esclusiva e rinomata, con un'elegante piscina interna, situata in una posizione del tutto privilegiata lungo la strada che conduce alle Cinque Terre, con una vista mozzafiato sulla costa ligure. Da qui ci si perde nel sogno e nella bellezza di scorci straordinari dove trascorrere ogni momento nel pieno relax e far sì che il pensiero si abbandoni solo alla fantasia.

Camere da sogno



Gli Ospiti si troveranno avvolti in un'atmosfera rilassante in un luogo incantevole, dotato, inoltre, di un'elegante piscina per il massimo relax in ogni momento della giornata. Villa Nina è una moderna e prestigiosa residenza, situata in posizione privilegiata e dominante lungo la via delle Cinque Terre dalla quale si può contemplare l'intero Golfo dei Poeti e lasciarsi trasportare solo dai profumi della Liguria. La residenza propone ai propri Ospiti non solo un servizio di Affittacamere ma anche piccoli e graziosi miniappartamenti ammobiliati, forniti di cucina ben attrezzata e dotati di ogni comfort.   

Relax e comfort esclusivi



La struttura sorge in una posizione ideale per poter raggiungere rapidamente sia Portovenere sia la Stazione Ferroviaria, ma anche la Passeggiata Morin ed il fronte-mare della città della Spezia. Da qui ci si potrà facilmente imbarcare con piccole e pratiche navette per escursioni uniche alle perle della costa, come Portovenere e Lerici, e alle isole circostanti quali Palmaria, l'isola del Tino. Ma qualsiasi percorso si decida di intraprendere Villa Nina è il posto ideale da cui partire.
A pochi passi dalla residenza gli autobus di linea vi trasporteranno con estrema facilità a San Terenzo, Lerici, Fiascherino, Tellaro, Montemarcello, Bocca di Magra, Sarzana o la Val di Magra, come anche verso le località della verde Val di Vara. 



Piscina

Prima colazione

Pulizia delle camere

Informazione turistica

Le Cinque Terre e le caratteristiche del paesaggio



Le Cinque Terre sono quel tratto di costa della Riviera Ligure di Levante situato in provincia di La Spezia tra Punta Mesco e Punta di Montenero, nel quale il tempo, l'opera umana e la bellezza del paesaggio hanno fatto sì che, oggi, venga considerato Patrimonio dell'Unesco. È proprio tra queste due punte che sorgono gli antichi borghi o terre, come si diceva anticamente, cinque appunto, che, da ovest ad est, tratteggiano le colline immersi nell'incantato paesaggio ligure: Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore. Dal 1997 questi cinque borghi sono tutelati come patrimonio dell'Umanità. 


Tratto caratteristico del paesaggio sono i ciàn, una fitta trama di terrazzamenti, di muretti a secco, che interrompono le forti pendenze delle colline su cui sorgono orti, vigne, scalinate, casolari, mulattiere e che rendono questi luoghi incantevoli ed unici. È l'opera dell'uomo, di alta ingegneria ambientale, ad aver trasformato le colline e a far sì che i ciàn, oggi, proteggano la costa con più di 4.200 metri cubi di muri, alti circa due metri, che tutelano orti e vigne e che rendono la produzione locale di vino ed olio tra le migliori al mondo.